Segnalazioni

Prima di ogni altra cosa distinguiamo cosa è un inquinamento e cosa è un'emergenza ambientale. Il primo è cronico, la seconda nasce invece da un evento anomalo e accidentale che può mettere in pericolo l’ambiente.

 

Come segnalare un inquinamento ambientale

Per segnalare un inquinamento ambientale si deve scrivere e spedire un esposto al sindaco del comune dove il problema esiste; sarà poi cura del sindaco far intervenire Arpa Piemonte.
Che cosa deve contenere un esposto:
•    i dati anagrafici di chi scrive (nome cognome, comune di residenza, via, telefono fisso e cellulare se disponibile, fax, orari per essere contattato);
•    il nome della persona o della ditta che si pensa essere responsabile dell’inquinato;
•    la descrizione dell’inquinamento e delle sue probabili cause;
•    l’indirizzo del luogo inquinato (comune, via, località, punti di riferimento);
•    gli orari in cui si avverte il fenomeno;
•    se ci sono altri cittadini interessati dall’inquinamento;
•    data e firma.


esposto per amianto

esposto per rumore

 

Come segnalare un'emergenza ambientale

Arpa Piemonte ha un servizio di pronta reperibilità che copre tutto il territorio della Regione Piemonte in ogni giorno dell’anno, per 24 ore al giorno.
Per attivare il servizio di pronta reperibilità chiamare:
•    il 112 dal lunedì al venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 8.00; il sabato, la domenica e i giorni festivi, tutto il giorno (24 ore)
•    il Dipartimento Arpa competente territorialmente dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it