Centro funzionale
Notizie

22 giugno 2017 - Qualche temporale nel fine settimana. Il video per l’escursionista
Il transito di un sistema frontale in quota causerà un modesto e temporaneo pegg...

21 giugno 2017 - Situazione delle risorse idriche superficiali in Piemonte
Nelle prime tre settimane di giugno 2017 sull’intero bacino idrografico del Po a...

15 giugno 2017 - Fine settimana caldo e soleggiato. Il video dell’escursionista
L’espansione di un robusto anticiclone sull’Europa Centrale garantisce tempo sta...

14 giugno 2017 - Attesi rovesci e temporali dal pomeriggio su tutto il Piemonte
Nella giornata di oggi l'alta pressione nordafricana presente sul Mediterraneo o...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web

Novità nel sito

22/06/2017 E' online il nuovo VIDEO aggiornato con le previsioni meteorologiche per il 24-25 giugno in Piemonte!


03/05/2017 Aggiornate le elaborazioni dei GRADI GIORNO relativi al semestre ottobre 2016 / aprile 2017

21/04/2017 E' online l'ultimo video sulle condizioni nivo-valanghive in Piemonte con alcune raccomandazioni valide per le escursioni tardo primaverili

23/12/2016 Sono consultabili da oggi i dati osservati degli Indici UV misurati a Pallanza(VB) e Sestriere (TO)


Rischi » Rischio Idrogeologico » Quadro di sintesi dei fenomeni attesi
 

RISCHI PREVISTI - previsioni emesse il 22-06-2017 valide fino alle ore 24 del 23-06-2017

 

Prossimo aggiornamento: 23-06-2017 entro le ore 13

NOTA: n.d. 

 

Confini aree di allertamento
Confini zone di allerta
Approfondimenti

Confini provinciali
Confini provinciali
 
Livelli di criticità
-
Nessuna criticità
1
Ordinaria criticità
2
Moderata criticità
3
Elevata criticità
 
Fenomeni attesi
IdroEsteso Idrogeologico esteso
IdroLocalizzato Idrogeologico localizzato
Neve in pianura Neve in pianura

Consulta l'ultimo bollettino di Allerta disponibile

La valutazione viene emessa dal Centro Funzionale del Piemonte tutti i giorni entro le ore 13 con validità 36 ore ed è rivolta al sistema di Protezione Civile. Sono contemplati gli effetti al suolo attesi per il rischio idrogeologico ed idraulico, differenziati per zone di allerta: le condizioni di criticità idrogeologica ed idraulica e quelle relative alle nevicate sono segnalate con tre livelli di criticità: ordinaria (1), moderata (2) ed elevata criticità (3).