Centro funzionale
Notizie

20 ottobre 2017 - Smog: la Regione approva il primo pacchetto di misure dell'Accordo Padano
La Giunta regionale del Piemonte ha approvato il primo pacchetto di misure antis...

19 ottobre 2017 - Fine settimana con alternanza di sole e nubi e forte vento domenica. Il video per l’escursionista
Il weekend sarà caratterizzato da cielo irregolarmente nuvoloso, con maggiore nu...

18 ottobre 2017 - Nel 2017 il valore limite giornaliero del PM10 di 50 microgrammi/m3 è stato superato a Torino per 69 giorni
Il valore limite giornaliero per la protezione della salute umana del PM10, pari...

17 ottobre 2017 - Ceresole d'Alba: i risultati del monitoraggio della qualità dell'aria
E' stata effettuato un monitoraggio nel comune di Ceresole d’Alba (CN) con il la...

12 ottobre 2017 - Weekend dal sapore estivo sul Piemonte. Il video per l’escursionista
Un'area di alta pressione mantiene tempo stabile e soleggiato sulla nostra regio...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web

Novità nel sito

19/10/2017 E' online il nuovo VIDEO aggiornato con le previsioni meteorologiche per il fine settimana del 21 e 22 ottobre 2017 in Piemonte!


08/09/2017 Disponibili gli ultimi aggiornamenti della Banca Dati Meteorologica e della Banca Dati Idrologica

03/05/2017 Aggiornate le elaborazioni dei GRADI GIORNO relativi al semestre ottobre 2016 / aprile 2017

21/04/2017 E' online l'ultimo video sulle condizioni nivo-valanghive in Piemonte con alcune raccomandazioni valide per le escursioni tardo primaverili


Approfondimenti » Meteo » Strumenti di osservazione
 

Il monitoraggio delle condizioni atmosferiche avviene attraverso strumenti di misura convenzionali (rete di stazioni di misura a terra, anche con l’utilizzo di sensori innovativi, radiosondaggi, misure da aereo, da nave, da boe…) e non (satelliti, radar meteorologici, windprofiler, profilatori di temperatura…). Anche l'utilizzo di stazioni portatili è importante perchè consente l'effettuazione di campagne di misura specifiche. L’analisi integrata dei dati misurati rappresenta uno dei temi fondamentali delle attività di meteorologia, perché consente di fare una “fotografia” delle condizioni dell’atmosfera, a partire dalle quali, con l’ausilio di modelli meteorologici e basandosi sulle proprie conoscenze ed esperienze, il meteorologo formula le previsioni per i giorni successivi. Il monitoraggio è indispensabile anche per le attività di sorveglianza dei fenomeni intensi e per la previsione a brevissimo termine della loro evoluzione.