Arpa più sostenibile. Il bilancio del progetto

1 giugno 2016

In occasione della giornata mondiale dell’ambiente che si terrà il prossimo 5 giugno Arpa Piemonte presenta il bilancio del progetto ArpapiùSostenibile finalizzato alla riduzione degli impatti ambientali che derivano dall’attività dell’Agenzia stessa.

Alle amministrazioni pubbliche, per essere coerenti con le politiche ambientali che promuovono, recenti normative stanno richiedendo la riduzione anche della propria impronta ecologica. Alcuni esempi sono il Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi della pubblica amministrazione, il Codice dell’amministrazione digitale e la dematerializzazione, la direttiva europea relativa all'efficienza degli usi dell'energia e i servizi energetici, la promozione di veicoli a ridotto impatto ambientale.

Con ArpapiùSostenibile è iniziata nel 2011 l'analisi ambientale di alcune attività di Arpa per definire un programma di miglioramento da sottoporre a costante monitoraggio.

Il progetto prevede una serie di azioni concentrare su quattro settori:

  • acquisti pubblici ecologici,
  • efficienza energetica,
  • mobilità sostenibile,
  • dematerializzazione.

Il progetto è seguito da un gruppo di lavoro interno formato da rappresentanti dei settori energia, approvvigionamenti e tecnico, amministrativo, comunicazione oltre che dall’Energy e dal Mobility Manager.

La metodologia del progetto si basa sul sistema di gestione ambientale (SGA) per innescare un circuito di miglioramento continuo. Dai risultati dell'analisi ambientale interna all'organizzazione si è predisposto un programma triennale con obiettivi, risorse e responsabilità, rispetto al quale ogni anno si esegue un monitoraggio e degli audit di settore per verificare il grado di raggiungimento dei traguardi ed eventualmente riprogrammarli o adottare azioni correttive.

A meno di un anno dalla conclusione del secondo programma (2014-2016), il monitoraggio relativo al 2015 ha evidenziato in sintesi che tre obiettivi sono stati centrati, tre sono ad un passo dal raggiungimento e per altri due occorre ancora concentrare gli sforzi per poterli raggiungere entro la fine del 2016.

 

Dopo questa fase di sperimentazione, l’esperienza e la metodologia del progetto ArpapiùSostenibile possono ora costituire una base comune al servizio del Sistema nazionale delle agenzie ambientali che potrebbero confrontare le proprie gestioni ambientali, stimolare comportamenti virtuosi ed evidenziare buone pratiche di risparmio di risorse ambientali ed anche economiche.

Per rafforzare i risultati del progetto è stata avviata dal 2014 la campagna Homo Ambiens. L’evoluzione che vogliamo per sensibilizzare verso comportamenti sostenibili.

Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it