Ieri precipitazioni intense su verbano, novarese e vercellese. Nella serata attesi ancora temporali

9 agosto 2017

Nella seconda parte della giornata di ieri forti temporali e precipitazioni hanno interessato i settori alpini e prealpini nordoccidentali del Piemonte. Le precipitazioni più intense sono state registrate nel verbano, nel novarese e nel vercellese.

In particolare nelle ultime 24 ore a Cursolo-Orasso (VB) sono caduti 168,8 mm (162,6 mm in 12 ore alle ore 01:10 UTC), a Cossogno (VB) 143,6 mm (137,4 mm in 12 ore alle 01:10 UTC), a Sabbia (VC) 127,0 mm. I massimi di precipitazione in 3 ore sono stati forti in molte località: a Verbania si sono raggiunti 91,8 mm in 3 ore alle 18:40 UTC, 89,4 mm ad Omegna (VB), 77,0 mm a Cesara (VB) e 72,0 mm a Varallo (VC). La tabella seguente riporta i valori di precipitazione più significativi per le diverse durate, rilevati dalla rete meteoidrografica regionale.

La circolazione depressionaria responsabile dei forti temporali avvenuti ieri è attualmente localizzata sulla Francia. A partire dal pomeriggio odierno progredirà verso est convogliando aria fredda instabile sul territorio piemontese fino alla mattinata di venerdì.

I primi fenomeni temporaleschi sono attesi nella serata di oggi sul Piemonte settentrionale e nordoccidentale con forti picchi su verbano, biellese, canavese e valli di Lanzo.

Permane l’allerta gialla per temporali  sul Piemonte nordoccidentale.

 

Dopo una temporanea pausa nella mattinata di domani, è prevista l’attivazione di nuovi temporali nel pomeriggio successivo, con valori puntualmente elevati anche sulle zone pianeggianti.

Venerdì mattina l’instabilità temporalesca persisterà sul Piemonte orientale.

Lo zero termico sarà in progressivo calo dai 4000 m attuali fino a 2800 m nella prima parte della giornata di venerdì.

archiviato sotto: , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it