Precipitazioni diffuse su tutto il settore nordoccidentale. Aggiornamento

8 gennaio 2018

La persistente perturbazione che sta interessando il Nord Italia ha determinato precipitazioni diffuse su tutto il settore nordoccidentale della regione.

Nelle ultime 24 h sono stati registrati nuovi apporti di neve in tutti i settori alpini della regione generalmente oltre i 1200-1400m.

neve 8 01 2018
A 2000m si registrano i valori maggiori sui settori occidentali con 40-80cm  su Alpi Graie e Cozie N (punte superiori a 100cm oltre i 2500m). Sui restanti settori i valori decrescono andando rispettivamente verso nord con 40-60cm su Alpi Pennine e 10-25cm su Alpi Lepontine, e verso sud con 25-50cm su Alpi Cozie S e 20-40cm su Alpi Marittime e Alpi Liguri.

Anche le piogge registrate fino ad ora sono state diffuse e abbondanti al di sotto dei 1500-1600 m.

pioggia 8 01 2018

Valori molto forti sono stati registrati nelle aree prealpine dell'alto vercellese e del biellese (localmente fino a 110-130 mm), lungo la fascia prealpina delle Alpi Graie (140-170 mm con un massimo di 238 mm  nella stazione di Piano Audi, Corio (TO)), sulla bassa Val Susa e sulle Cozie nord (60-80 mm), fino alle Cozie sud dalla Val Chisone alla Valle Po (80-100 mm).

Le piogge continueranno ad insistere sulle stesse aree fino alla mattinata di domani.

archiviato sotto: , , , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it