Tariffario

Ultima modifica 8 novembre 2016

Arpa Piemonte svolge prioritariamente attività di controllo, di supporto e di consulenza tecnico scientifica e altre attività utili alla Regione, alle Province, ai Comuni singoli e associati e alle Aziende sanitarie per lo svolgimento dei compiti loro attribuiti dalla legge nel campo della prevenzione e tutela ambientale.

L'Agenzia può inoltre fornire prestazioni a favore di privati purché tale attività non risultino incompatibili con l'esigenza di imparzialità nell'esercizio dei compiti istituzionali.


Tali attività vengono rese dietro pagamento di un corrispettivo commisurato ai costi sostenuti dall'Agenzia ovvero stabilito in applicazione di norme nazionali o regionali.

Le tariffe in vigore, approvate con decreto del Direttore Generale n. 39 del 31.5.2013 e successive integrazioni, sono le seguenti:

Tariffario delle prestazioni di Arpa Piemonte

L’art. 1-bis del D.Lgs. 1 agosto 2003, n. 259 ha successivamente introdotto a carico del soggetto richiedente l’autorizzazione all’installazione di impianti radioelettrici (ovvero da parte del soggetto che presenta la segnalazione di inizio attività) un contributo alle spese relative al rilascio del parere ambientale da parte dell’Arpa, da calcolare in base a un tariffario nazionale adottato con decreto ministeriale.

Il tariffario nazionale è stato adottato con DM 14 ottobre 2016 , pubblicato sulla G.U. 4 novembre 2016, n. 258.

Il tariffario nazionale si applicherà ai pareri resi da Arpa Piemonte a far data dall’entrata in vigore del decreto, fissata al 1 gennaio 2017.
Per i pareri resi prima del 1 gennaio 2017 il contributo a carico del soggetto interessato è pari ad euro 250, come previsto dall’art. 93 comma 1-quater del D.lgs. 1 agosto 2003, n. 259.

 

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it