Energia

La strategia elaborata dall’Unione Europea in materia di energia si pone tre obiettivi fondamentali:

  • ridurre del 20% entro il 2020 il consumo energetico previsto;
  • aumentare del 20% entro il 2020 la quota delle energie rinnovabili nel consumo energetico totale (elettricità, riscaldamento e raffreddamento, trasporti);
  • ridurre di almeno il 20% entro il 2020 le emissioni di gas a effetto serra.


L’efficienza energetica in edilizia è uno dei principali settori su cui è necessario intervenire per raggiungere questi obiettivi.

In questo settore Arpa Piemonte realizza attività di controllo e ispezione:

  • degli impianti termici, in convenzione con l’Autorità competente (Province in forma associata e Città Metropolitana di Torino), ai sensi dell’art. 3 della D.G.R. 29 dicembre 2015, n. 23-2724;
  • degli Attestati di Prestazione Energetica degli edifici – APE, ai sensi del paragrafo 7. della D.G.R. 21 settembre 2015, n. 14-2119 e s.m.i.

 

La problematica energetica è inoltre trasversale a molteplici attività svolte dall’Agenzia, ad esempio in tema di Qualità dell’aria e di Valutazioni ambientali di progetti, piani e programmi.

Per ridurre il proprio impatto ambientale ed assumere quel ruolo esemplare che devono avere gli Enti Pubblici, l’Agenzia porta avanti il progetto “Arpa più Sostenibile”, un obiettivo del quale è la razionalizzazione dei consumi energetici dell’Agenzia stessa.

Per la normativa di settore comunitaria, nazionale e regionale si rimanda ai siti internet del Ministero dell'Ambiente e della Regione Piemonte.

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it