Centro funzionale
Notizie

26 maggio 2017 - Caldo e livelli di ozono in aumento per il fine settimana
Da domani l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa...

25 maggio 2017 - Weekend all'insegna del bel tempo. Il video per l'escursionista
L'alta pressione africana presente sul Mediterraneo garantisce un fine settimana...

24 maggio 2017 - Aprile 2017 caldo e secco

22 maggio 2017 - Temperature massime superiori alla media del periodo. Mercoledì la giornata più calda
E’ in fase di espansione sull’Europa occidentale un’area anticiclonica di matric...

19 maggio 2017 - Ancora allerta gialla a nord del Po per temporali nel pomeriggio. Da domani tempo soleggiato su tutta la regione
Persistono condizioni instabili, con rovesci e temporali anche di forte intensit...

Pubblicazioni
Accesso ai dati
Approfondimenti
Media gallery
Meteo per i siti web

Novità nel sito

25/05/2017 E' online il nuovo VIDEO aggiornato con le previsioni meteorologiche per il week-end del 27-28 Maggio in Piemonte!


03/05/2017 Aggiornate le elaborazioni dei GRADI GIORNO relativi al semestre ottobre 2016 / aprile 2017

21/04/2017 E' online l'ultimo video sulle condizioni nivo-valanghive in Piemonte con alcune raccomandazioni valide per le escursioni tardo primaverili

23/12/2016 Sono consultabili da oggi i dati osservati degli Indici UV misurati a Pallanza(VB) e Sestriere (TO)


Approfondimenti » Meteo » Dai modelli alla previsione » Le previsioni meteorologiche
 

Le previsioni meteorologiche

La pagina di previsione meteorologica fornisce le situazione meteorologica prevista per la Regione Piemonte per il pomeriggio del giorno di emissione e per i tre giorni successivi.

Le PREVISIONI non sono prodotte in modalità automatica ma sono elaborate dai meteorologi del Dipartimento Sistemi Previsionali di Arpa Piemonte, con l’apporto di quel valore aggiunto ancora importante dato dall’expertise meteorologica, e vengono emesse tutti i giorni, inclusi i festivi, entro le ore 14.00.

La pagina di previsione è strutturata in sezioni.
La prima sezione è denominata “SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE”: il previsore dà una descrizione discorsiva della dinamica generale con particolare riferimento all’evoluzione delle principali strutture sinottiche (saccature, promontori, circolazioni chiuse cicloniche ed anticicloniche, fronti caldi e freddi, ecc.) che interessano l’Europa, riservando particolare attenzione all’Italia ed al Piemonte.

La seconda sezione contiene le PREVISIONI DETTAGLIATE per il pomeriggio del giorno di emissione e per i tre giorni successivi.

Per ogni giorno di previsione il meteorologo valuta:
- per la NUVOLOSITÀ il tipo di copertura nuvolosa e la sua evoluzione nonché eventuale presenza di nebbie o foschie;
- per le PRECIPITAZIONI la loro tipologia (pioggia, neve, grandine, rovesci, temporali,…), la loro classe di intensità, le loro caratteristiche (diffuse, sparse, intermittenti,…) e la loro distribuzione sul territorio piemontese. Se necessario è fornita la quota al di sopra della quale le precipitazioni assumono carattere nevoso;
- per lo ZERO TERMICO il valore previsto ed il suo andamento rispetto al giorno precedente;
- per le TEMPERATURE l’andamento medio in pianura dei valori massimi e minimi rispetto al giorno precedente, nonché il valore previsto sui capoluoghi di provincia e rispettivamente alle quote di 700 m, 1500 m e 2000 m con il loro andamento rispetto al giorno precedente;
- per i VENTI l’intensità e la direzione di provenienza con riferimento all’orografia del territorio.

Le previsioni testuali delle singole variabili previsionali sono accompagnate da immagini esplicative.

Per la terminologia di carattere meteorologico utilizzata si fa riferimento al glossario.