Pericolo valanghe in aumento per precipitazioni e rialzo zero termico

29 dicembre 2017

Dopo le festività natalizie accompagnate da bel tempo la settimana è continuata con condizioni di tempo perturbato con precipitazioni nevose fino alle quote di pianura e apporti di nuova neve sulle montagne con valori massimi sui settori nord di 20-40 cm.

I forti venti da ovest e nord che hanno seguito le precipitazioni hanno fortemente rimaneggiato la nuova neve con formazione di accumuli.
Il pericolo principale è dato proprio da questi nuovi lastroni che non sempre sono facilmente individuabili e possono subire il distacco già al passaggio del singolo sciatore.

Per il fine settimana è previsto un aumento generale dell'instabilità del manto nevoso in relazione alle precipitazioni e al repentino aumento dello zero termico che potrà superare i 3000 m causando anche piogge fino in alta montagna.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a consultare il bollettino valanghe.

 

archiviato sotto: , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it