Pericolo valanghe 4-Forte sui settori alpini meridionali

10 febbraio 2017

Nell'ultima settimana nuove nevicate hanno interessato diffusamente l'arco alpino piemontese con apporti più significativi sui settori alpini meridionali dove sono state registrate punte di 90cm di neve fresca.

La neve caduta da giovedì fino a venerdì è stata accompagnata da venti deboli sul nord Piemonte mentre altrove sono stati più intensi, contribuendo alla formazione di nuovi accumuli soffici instabili e mascherando quelli preesistenti.

Per il fine settimana il pericolo valanghe sarà 4-FORTE sui settori meridionali della regione dove è probabile provocare, già con debole sovraccarico, valanghe di medie dimensioni su molti pendii ripidi, con la possibilità di andare a sollecitare anche gli strati più profondi.  Sui restanti settori i vecchi lastroni possono essere sepolti dalle ultime nevicate ma risultano meno diffusi: il pericolo sarà 3-MARCATO.

In generale le escursioni e le discese fuori pista necessitano di una scelta dell’itinerario molto prudente.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a consultare il bollettino valanghe.

 

archiviato sotto: , , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it