La Rete A.P.E. acquista più di 90 milioni di euro di beni e servizi "verdi"

14 febbraio 2017

Anche quest'anno, i dati raccolti nell'ambito della rete A.P.E. (Acquisti Pubblici Ecologici, progetto con assistenza tecnica di Arpa Piemonte) hanno evidenziato l'importanza degli appalti verdi come strumento per indirizzare la produzione e il consumo verso beni e servizi a minore impatto ambientale.

Nel 2015 gli enti aderenti al Protocollo A.P.E hanno destinato più di 90 milioni di euro per l'acquisto di beni e servizi che rispettano i criteri ambientali (+4,3% rispetto al 2014), a fronte di una spesa complessiva dichiarata di circa 142,6 milioni euro (-1,7% rispetto al 2014), raggiungendo complessivamente il 63,2% di conformità al Protocollo (+3% rispetto all'anno precedente).
Il calo della spesa totale e l'aumento di quella "verde" denotano una maggior consapevolezza negli acquisti degli enti pubblici che in presenza di budget sempre più ridotti programmano acquisti più responsabili.

archiviato sotto: , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it