Da oggi in vigore il decreto di revisione della normativa in materia di inquinamento acustico (D. Lgs. 42/2017)

19 aprile 2017

Oggi entra in vigore il Decreto Legislativo 17 febbraio 2017, n. 42Disposizioni in materia di armonizzazione della normativa nazionale in materia di inquinamento acustico, a norma dell’articolo 19, comma 2, lettere a), b), c), d), e), f) e h) della legge 30 ottobre 2014, n. 161“, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 4 aprile 2017.

Con il nuovo decreto vengono apportate alcune modifiche al D.Lgs. 194/05 e alla L. 447/95 al fine di garantire maggiore coerenza tra le disposizioni comunitarie con quelle nazionali.

E’ altresì rivista integralmente la regolamentazione della figura del tecnico competente in acustica, prevedendo un percorso formativo e di aggiornamento più articolato ed istituendo un elenco nazionale presso il Ministero dell’Ambiente.

Viene inoltre dato mandato al Ministero dell’Ambiente di emanare specifiche disposizioni per la regolamentazione dell’inquinamento acustico da traffico marittimo, dagli impianti di risalita, dagli eliporti, dagli spettacoli dal vivo e dagli impianti eolici.

Allo stesso Ministero dell’Ambiente è data la facoltà di rivedere e/o abrogare i regolamenti vigenti sul rumore prodotto dalle infrastrutture di trasporto.

Per il supporto tecnico-scientifico necessario all’emanazione delle nuove disposizioni normative nonchè alla revisione di quelle esistenti viene istituita una commissione interministeriale per la tutela dall’inquinamento acustico.

archiviato sotto: , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it