Forte maltempo domani. Allerta gialla

3 marzo 2017

Dalla serata odierna è atteso un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche a causa della discesa di una perturbazione nordatlantica sul Mediterraneo, che determina un flusso meridionale umido molto intenso su tutta la regione. Precipitazioni forti sono attese fino alla mattinata di sabato, con valori molto forti sul settore prealpino dal Verbano alle Alpi Cozie settentrionali. La quota delle nevicate scende dai 1200m fino ai 900m sabato nelle ore centrali. Sono attesi complessivamente tra gli 80 cm e i 100 cm di nuova neve nell'intero evento sul settore nordoccidentale. Venti molto forti da sud, sudest interesseranno la regione sabato mattina, con raffiche sulle zone Appenniniche e sul settore nord.

vento 4 marzo 2016
Immagine del vento a 1500m prevista per sabato 4 marzo alle ore 11 locali.

Già dal pomeriggio di sabato, la rotazione del flusso da ovest determinerà una rapida attenuazione dei fenomeni, soprattutto sulle pianure, anche se permarranno condizioni di variabilità. Un nuovo impulso perturbato è atteso nel pomeriggio di domenica sui rilievi nordoccidentali, con vento forte da ovest.

Le nuove nevicate determineranno un aumento del pericolo valanghe fino al grado 4-Forte.

Le avverse condizioni meteorologiche determinano una situazione di allerta gialla sulla regione.

allerta03032017

archiviato sotto: , , , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it