Allerta gialla per neve

30 novembre 2017

Viene confermato per domani 1 dicembre il peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla regione a causa della discesa di una perturbazione di origine artica, con nevicate a quote basse.

Dalle ore centrali di domani sono attese le prime precipitazioni che saranno in generale di intensità debole, con una quota neve prossima al suolo.

I fenomeni si intensificheranno dalla tarda serata sul basso Piemonte in particolare sul cuneese dove potremmo avere apporti di neve fresca anche consistenti.

La situazione rimarrà invariata fino alla mattinata di sabato 2 dicembre. Successivamente è attesa una progressiva attenuazione dei fenomeni dalle ore centrali con generale esaurimento nel pomeriggio.

Particolare attenzione alla viabilità sulle zone a sud del Po.

archiviato sotto: , , , ,
Archivio Notizie

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

via Pio VII, 9 - 10135 Torino - tel. 011 1968 0111 fax 011 1968 1471 - Partita IVA 07176380017 - protocollo@pec.arpa.piemonte.it